Pages Menu

Il Distretto Conciario

Il distretto di Santa Croce sull’Arno, situato nella Toscana Centrale, si estende in un raggio di 10 chilometri, e conta circa 100.000 abitanti. Comprende i Comuni di Castelfranco di Sotto, Montopoli Valdarno, Santa Croce sull’Arno, Santa Maria a Monte, San Miniato, e Bientina, nella provincia di Pisa e Fucecchio nella provincia di Firenze.
Il distretto Conciario di Santa Croce sull’Arno rappresenta una delle principali realtà nel campo della lavorazione conciaria a livello italiano ed internazionale.
Le prime attività conciarie risalgono alla metà del 1800. Dopo la fine del secondo conflitto mondiale si assiste all’espansione di questa attività che va quindi a collocarsi nel tessuto urbano dei comuni del Comprensorio. Da sempre questa zona è stata legata alla concia delle pelli. L’origine è artigianale, con le piccole concerie che svolgevano la loro attività all’interno delle abitazioni dei paesi. Con il passare del tempo la produzione si è generalmente ingrandita, sfruttando le nuove tecnologie che via via venivano introdotte e acquisendo sempre più rilevanza sui mercati di riferimento. Il processo di delocalizzazione degli insediamenti produttivi dai centri abitati alle zone industriali appositamente studiate, viene avviato nel 1970, quando nasce un percorso di industrializzazione caratterizzato dalla concertazione delle politiche di sviluppo fra le amministrazioni pubbliche locali e le imprese, attraverso le proprie associazioni, che istituzionalmente le rappresentano. E’ in quel momento che la distrettualità comincia a prendere corpo, facendo nascere uno spirito unitario negli imprenditori nell’affrontare i temi più importanti della loro attività. Le associazioni di categoria acquisiscono una forte connotazione operativa, svolgendo, per conto delle aziende, l’opera di rappresentanza a livello istituzionale e fornendo al Distretto competenze specifiche per la soluzione delle problematiche. Questo processo dà avvio ad un percorso di industrializzazione caratterizzato dalla concertazione delle politiche di sviluppo fra le amministrazioni pubbliche locali e le imprese, attraverso le proprie associazioni, che l’istituzionalmente le rappresentano.

Nel distretto è concentrato circa il 35% della produzione nazionale di pelli ed il 98% della produzione nazionale di cuoio da suola.

[...] scarica il pdf del Distretto Conciario che trovi sotto.

distrettoconciario

Scarica il PDF

 

logoDistrettoIndustriale
CODICE ETICO DEL DISTRETTO (Scarica il PDF)